Explore
Click here to view CMI's position on climate change.
Also Available in:

Come funzionano i metodi di datazione

di
tradotto da Andrea Scalas per Associazione Italiana Studi sulle Origini

Images from stock.xchng5940beaker

Rivolgendomi agli studenti, ho usato un cilindro graduato per illustrare come funziona la datazione scientifica. La mia foto mostrava un rubinetto d'acqua che gocciolava nel cilindro. Era chiaramente marcato in modo che il mio pubblico potesse vedere che conteneva esattamente 300 ml di acqua. Lo schema mostrava anche che l'acqua gocciolava alla velocità di 50 ml all'ora.

Ho chiesto, 'Per quanto tempo l'acqua ha gocciolato nel cilindro?’

Immediatamente qualcuno rispose ad alta voce, “Sei ore.”

“Bene. Come l’hai calcolato?”

“Dividendo la quantita’ d’acqua del misuratore (300 ml) per la velocita’ (50 ml per ora).”

“Eccellente, "ho detto. "Vedi com'è facile calcolare l'età di qualcosa scientificamente? Ogni metodo di datazione usato dagli scienziati funziona esattamente allo stesso modo. Si tratta di misurare qualcosa che sta cambiando col tempo.”

La gente ha cominciato a rilassarsi una volta capito che la scienza della datazione non era così difficile. Poi li ho sorpresi: "Il problema è che sei ore è la risposta sbagliata.”

Assunsero un'espressione perplessa ed incredule.

“Ho impostato questo esperimento e posso dirvi che l'acqua ha gocciolato solo per un'ora. Sapete dirmi cos'è successo?”

Image from stockxpert5940skull

Dopo che si erano ricomposti, qualcuno gridò: "Il rubinetto stava gocciolando più velocemente in passato?”

“Forse,” io dissi.

“Il misuratore era quasi pieno quando hai iniziato?”

“Può essere. Ma riuscite a rendervi conto di cosa state facendo? "Ho chiesto. "Per calcolare un'età avete fatto delle supposizioni sul passato. Avete dato per scontato che il tasso fosse sempre stato di 50 ml all'ora e che il misuratore fosse vuoto quando il processo è iniziato. Sulla base di questi presupposti avete calcolato il tempo di 6 ore.”

Annuirono.

“Eravate perfettamente soddisfatti con quella risposta. Nessuno di voi l'aveva messa in discussione." Concordarono.

La datazione scientifica non è un modo di misurare, bensi’ un modo di pensare..

“Quindi, quando vi ho dato la risposta corretta, vi siete resi conto di cosa avete fatto? Avete rapidamente cambiato le vostre supposizioni sul passato per essere d'accordo con l'età che vi ho detto.”

Ogni scienziato deve dapprima formulare delle ipotesi sul passato per poter calcolare un'età. Se il risultato e' conforme alle sue aspettative, allora lo accetterà soddisfatto. Qualora invece non fosse coerente con altre informazioni, allora cambierà le proprie ipotesi di partenza in modo che la sua risposta sia concordante.

Non importa se l'età calcolata sia troppo lontana o vicina nel tempo. Ci sono sempre molte ipotesi che uno scienziato può fare per ottenere una risposta coerente.

All'improvviso le loro menti si illuminarono. Il mio pubblico ha visto, in poche parole, come funzionano i metodi di datazione.1 La datazione scientifica non è un modo di misurare bensi’ un modo di pensare.

Come funziona in pratica

5940skull_replica
Replica di cranio KNM-ER 1470

Uno strato di cenere vulcanica nell'Africa orientale, chiamato tufo KBS, divenne famoso attraverso i fossili umani trovati nelle vicinanze.1

Utilizzando il metodo della datazione al potassio-argo, Fitch e Miller furono i primi a misurare l'età del tufo. Il loro risultato di 212-230 milioni di anni non era coerente con l'età dei fossili (elefante, maiale, scimmia e attrezzi), quindi rifiutarono la data. Hanno detto che il campione era contaminato dall'eccesso di argon.2

Usando nuovi campioni di feldspato e pomice hanno datato in modo affidabile il tufo a 2,61 milioni di anni, il che concordava benissimo.

Più tardi, questa data è stata confermata da altri due metodi di datazione (paleomagnetismo e tracce di fissione) ed è stata ampiamente condivisa.

In seguito Richard Leakey ha trovato un teschio (chiamato KNM-ER 1470) sotto il tufo di KBS, un teschio che sembrava troppo moderno per avere 3 milioni di anni.

Curtis ed altri hanno quindi datato nuovamente il tufo della KBS utilizzando campioni selezionati di pomice e feldspati ed hanno ottenuto un'età di 1,82 milioni di anni. Questa nuova data concordava con la rilevazione del nuovo teschio.3

Test di altri scienziati che hanno usato il paleomagnetismo e tracce di fissione hanno confermato la datazione piu’ recente.

Così nel 1980 ci fu una nuova data notevolmente concordante per il tufo di KBS, e questa divenne quella piu' ampiamente accettata.

Cio' dimostra che, contrariamente alla credenza popolare, i metodi di datazione non sono il modo principale in cui vengono decise le età. I metodi di datazione non guidano, bensi' seguono. I loro risultati sono sempre "interpretati" per essere coerenti con altri fattori quali l'interpretazione evolutiva applicata alla geologia e ai fossili.

Riferimenti

  1. For more information see Lubenow, M.L., The pigs took it all, Creation 17(3):36–38, 1995; creation.com/pigstook.
  2. Fitch, F.J. and Miller, J.A., Radioisotopic age determinations of Lake Rudolf artifact site, Nature 226(5242):226–228, 1970.
  3. Curtis, G.H., et al., Age of KBS Tuff in Koobi Fora Formation, East Rudolf, Kenya, Nature 258:395–398, 4 December 1975.
  1. For further information see: Sarfati, J., Diamonds: a creationist’s best friend, Creation 28(4):26–27, 2006; creation.com/diamonds, and Walker, T., The way it really is: little-known facts about radiometric dating, Creation 24(4):20–23, 2002; creation.com/dating-reality. Torna al testo.